Politica Anticorruzione

In piena rispondenza a quanto definito dalla normativa nazionale ed europea, dalla propria Politica anticorruzione e in osservanza del decimo principio del Global Compact, in base al quale “le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti”, la lotta alla Corruzione in PHOS Srl si concretizza nel Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione, gestito in conformità con i requisiti espressi dalla norma UNI ISO 37001: 2016.

L’applicazione del Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione è una diretta responsabilità di tutti i dipendenti e di tutte le Terze Parti che collaborano con PHOS Srl. Tutti i soggetti destinatari sono tenuti, pertanto, a rispettare con la massima diligenza ed attenzione tutti i principi e le disposizioni in esso contenute.

Al fine di diffondere un’adeguata conoscenza e comprensione dei contenuti del proprio Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione, PHOS Srl ha definito:

  • un programma formativo anti-corruzione obbligatorio per tutti i dipendenti, modulato in relazione alla qualifica dei destinatari e al diverso livello di coinvolgimento degli stessi nelle attività sensibili;
  • specifiche clausole contrattuali relative alle “conformità di legge” che prevedono, inoltre, l’impegno e l’obbligo del rispetto dei principi contenuti nella Politica anticorruzione e nelle Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione di PHOS Srl.

Il personale della PHOS Srl è tenuto a segnalare ogni eventuale violazione, presunta o conclamata, del Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione e/o della normativa nazionale ed europea, dei principi etici o di una qualsiasi regolamentazione anti-corruzione, da parte della Società, di un collega, di un collaboratore o di una terza parte, ivi comprese le richieste o le offerte di pagamenti indebiti da questi ricevute.

A tal fine, la PHOS Srl ha previsto appositi canali di comunicazione che consentono l’invio di segnalazioni su violazioni, presunte o conosciute, anche in forma anonima che tutelano il segnalante contro qualsiasi forma di ritorsione, discriminazione o penalizzazione, garantendone la riservatezza dell’identità.

L’indirizzo email anticorruzione@phositalia.com è un canale di comunicazione che permette a dipendenti, collaboratori, consulenti, fornitori di PHOS Srl e ogni altro soggetto terzo che abbia una relazione con la società di inviare, anche in forma anonima, segnalazioni su violazioni, presunte o conosciute, di leggi o regolamenti applicabili, della Politica anticorruzione, e del Sistema di Gestione per la prevenzione della corruzione.

In tal modo, PHOS Srl promuove una cultura dell’integrità e un processo decisionale etico. La procedura di segnalazione (whistleblowing) offre l’opportunità di fornire volontariamente informazioni su eventi potenzialmente illeciti, azioni fraudolente e violazioni etiche in modo diretto e, se richiesto, anonimo.